Facciamo amicizia?

Dario era un piccolo pesciolino giallo e si sentiva tanto triste nell’oceano Pacifico della Nuova Zelanda, dove viveva, perché i suoi numerosi fratelli erano molto più lunghi di lui e possedevano anche delle lucenti squame argentee. Un giorno, mentre  i suoi fratelli giocavano a rincorrersi tra la spuma dell’oceano, stufo delle prese in giro DarioContinua a leggere “Facciamo amicizia?”

Fiammetta, bambina obbediente

C’era una volta una casa magica in riva al mare. Era stata costruita da una strega buona che l’aveva fatta comparire proprio tra due palme.  Era l’unica abitazione sulla spiaggia e possedeva un inconfondibile tetto viola.  La casa era stregata poteva apparire e scomparire con tutti i suoi mobili all’interno in qualsiasi luogo a pattoContinua a leggere “Fiammetta, bambina obbediente”

Ines e i tre desideri

In un palazzo vecchio e diroccato al primo piano, in un piccolo appartamento, viveva in affitto una giovane donna molto triste perché era senza lavoro. Il suo nome era Ines. Il padrone di casa voleva sfrattarla e lei non sapeva dove andare. Un giorno, mentre era in soffitta per cercare alcuni scatoloni per il trasloco,Continua a leggere “Ines e i tre desideri”

Dottor Rimedio

Molti bambini si sa hanno paura del dottore. Spesso sono intimoriti da questa figura,  a volte anziana, che incute soggezione.  Martino e sua sorella Rita, invece, sono fortunati. Nel loro quartiere è arrivato un giovane medico che si fa chiamare dottor Rimedio perché ha una soluzione per ogni problema.  È sempre sorridente e indossa unaContinua a leggere “Dottor Rimedio”

Molly e le mele

C’era una volta una casetta gialla dal tetto e dalle finestrelle rosse che era stata costruita all’interno di un magnifico bosco profumato. Nessuno sapeva chi l’avesse edificata e neppure immaginavano chi potesse viverci.   Un giorno d’estate, quando il sole era ben alto nel cielo azzurro, una bambina di nome Molly decise di avventurarsi da solaContinua a leggere “Molly e le mele”

Voglia di libertà

C’era una volta, in un parco pieno di alberi e fiori profumati, un’altalena rossa fiammante.  Era triste perché si sentiva legata con le catene alla struttura metallica e non poteva lasciare quel posto poco frequentato che la faceva sentire sola.   Infatti l’altalena desiderava viaggiare per il mondo e scoprire nuovi luoghi, ma non sapeva comeContinua a leggere “Voglia di libertà”

La moffetta, la lince, la volpe

Marco, Luca e Valerio erano tre fratelli che litigavano sempre e non riuscivano a giocare insieme per la disperazione della loro zia Roberta con la quale vivevano.  Un giorno la donna ebbe un’idea: per farli stare un po’ tranquilli avrebbe raccontato loro una storia inventata da lei. Impiegò un bel po’ per farli stare sedutiContinua a leggere “La moffetta, la lince, la volpe”

I tesori dell’oceano

Nelle profondità dell’oceano vivevano tanti abitanti marini tra cui l’orca Ramon e il polpo Diego che erano molto amici. Insieme ad altri pesciolini dai più svariati colori, custodivano alcuni tesori preziosi come i coralli rossi e gialli e le perle delle ostriche.  Spesso Ramon controllava con attenzione la superficie a pelo d’acqua per vedere cheContinua a leggere “I tesori dell’oceano”

I consigli del vecchietto

Giacomo viveva in un quartiere vicino a un parco dove amava giocare a volte solo e a volte con suo fratello e sua sorella. Quando era affamato lì faceva anche merenda. La nonna gli preparava il succo di frutta e la crostata di mele e gliela incartava in un tovagliolino per fargliela conservare meglio.  UnContinua a leggere “I consigli del vecchietto”

Il mondo si è fermato!

Martina era una bambina vivacissima e curiosa che amava arrampicarsi sugli alberi soprattutto d’estate. La mamma le ripeteva di fare attenzione perché avrebbe potuto farsi male.  Purtroppo un giorno, mentre si dondolava da un ramo, perse in modo accidentale la presa e cadendo si ruppe una gamba. La cosa la rattristò moltissimo, inoltre, il pensieroContinua a leggere “Il mondo si è fermato!”

Kevin il guerriero

Kevin viveva in Giappone e amava guardare il cielo e le stelle. Un giorno si disse che sarebbe forse diventato un astronomo. Fu proprio una notte, osservando con il suo telescopio, che si accorse di un perfido mostro, probabilmente venuto da una galassia lontana lontana che si stava avvicinando minaccioso alla Terra:  l’avrebbe ingoiata inContinua a leggere “Kevin il guerriero”

Il dono della fratellanza

C’erano una volta due bambini di dieci e otto anni, sorella e fratello dai biondissimi capelli color grano maturo. Marta, la più grande, amava tanto leggere mentre Giovanni era molto più vivace e adorava farle i dispetti nascondendo i libri. Un giorno, tornata da scuola, Marta corse in camera sua e non trovò il suoContinua a leggere “Il dono della fratellanza”

Remì

C’era una volta un topolino bianco che desiderava essere un supereroe. Non si sentiva come tutti gli altri topi della sua colonia e spesso indossava un mantello rosso ricavato da vecchi stracci che gli uomini avevano buttato nei cestini della spazzatura.  «Sei buffo, Remì» gli dicevano i suoi fratelli «fai il topo come tutti noi!»Continua a leggere “Remì”

L’amore dà i suoi frutti

C’era una volta un grande albero dalle radici profonde e dai maestosi rami che sorgeva su una verde collinetta. Non era una pianta come tutte le altre perché era parlante e aveva il dono di poter esaudire un desiderio al mese a chiunque glielo domandasse. Le sue fronde si protendevano verso il cielo e poiContinua a leggere “L’amore dà i suoi frutti”

Fair Play

Daniele, un ragazzino di nove anni atletico e sveglio, adorava tutti gli sport. Era molto competitivo però e voleva sempre primeggiare in ogni gara sportiva. Amava nuotare, giocare a tennis e soprattutto la corsa a ostacoli. Aveva il vento tra capelli quando spiccava i salti e si sentiva libero e felice.  Un giorno nella suaContinua a leggere “Fair Play”

Il cappello delle invenzioni

C’era una volta un uomo buffo e stravagante. Non si separava mai dal suo cappello che gli permetteva di concentrarsi e di creare le più incredibili invenzioni: era, infatti, uno scienziato. Era sempre chiuso nel suo laboratorio, si sentiva molto solo e cercava di inventare delle cose che lo facessero sentire felice. Una mattina, dopoContinua a leggere “Il cappello delle invenzioni”