Per una cucchiaiata di miele

L’uomo orso si aggira per le stradine di un villaggio, stanco e affamato dopo un lungo cammino.  «Cosa non darei per una cucchiaiata di miele» mormora tra sé e sé stringendo i pugni. Senza ricordare come, è arrivato in una piazza con una chiesetta e una fontanella. Il sole splende, gli uccelli cantano, ma delleContinua a leggere “Per una cucchiaiata di miele”

La missione speciale

Da uno degli angoli remoti del pianeta Terra, un urlo disperato si leva al cielo, rimbombando tra le case e viuzze di un piccolo villaggio ai confini del mondo.  Marcos e Martina, due amici d’infanzia e compagni di banco, sono di ritorno a casa dopo una giornata lunga a scuola. Chiacchierano del più e delContinua a leggere “La missione speciale”

La canzone misteriosa

C’era una volta un regno lontano ma prospero, dove il sole e le nuvole convivevano pacificamente nel cielo e gli alberi fiorivano senza sosta come se vi fosse una perenne primavera. Il clima benevolo stimolava i coltivatori, che grazie alla raccolta sfamavano le proprie famiglie, ma anche i più piccoli che facevano la scuola all’apertoContinua a leggere “La canzone misteriosa”

La mia amica supereroina

Mimmo e Carlotta si conoscono da quando correvano dietro alla gonnella della signora Teresa, la maestra d’asilo. La vita, o meglio le loro mamme che erano amiche di lunga data, ha voluto che abitassero nello stesso palazzo, nella stessa scala, proprio l’uno di fronte all’altra. Mimmo è un bimbo taciturno, dalla pelle biancastra e lentigginosa.Continua a leggere “La mia amica supereroina”

Lucilla e il Monte della Saggezza

C’era una volta una farfalla triste — molto, molto, triste — che volteggiava nell’aria in cerca di dare un senso alla propria vita. Lucilla, così si chiamava, era la più piccola della sua specie e aveva le ali di un verde così slavato da risultare spesso trasparente. Se almeno avesse avuto qualche segno  particolare, ancheContinua a leggere “Lucilla e il Monte della Saggezza”

La recita di Natale

Silvia era un’anima solitaria imprigionata nel corpo di un’adolescente silenziosa. Alta, magra, con dei capelli dorati raccolti sulla nuca in due piccole crocchie laterali e le cuffiette sempre nelle orecchie. A differenza delle coetanee, non andava pazza per gli outfit costosi. Il suo segno distintivo erano una vecchia tuta da ginnastica e le comodissime snickersContinua a leggere “La recita di Natale”

Lo scrigno della sapienza

In un regno lontano, di cui nessuno ha mai sentito parlare, nascosta dalla fitta vegetazione c’è una casa di pietra che cela un grande segreto. Chi vi abita è un uomo solitario e taciturno. Indossa una tunica color giada con il cappuccio, che gli copre la testa, da sotto il quale fuoriescono due ciocche ricceContinua a leggere “Lo scrigno della sapienza”

Il fantasmino Rino

Questa è la storia di Rino, un fantasma super fino che si aggirava per le vie del centro cittadino in cerca di cibo e del buon vino, quando all’improvviso sbucò davanti a un ristorante con un’insegna lampeggiante: Chez Dino. Incuriosito dall’aspetto invitante, trapassò il portone sfoggiando un sorriso trionfante.  Intenti a non far cadere iContinua a leggere “Il fantasmino Rino”

Il negozio del signor P

In un paese lontano, il cui nome non è dato a sapere, il signor P è una leggenda vivente. Nessuno sa quanti anni abbia, né quale sia il suo vero nome. Tutti però, in un modo o nell’altro, hanno avuto a che fare con il suo negozio speciale, aperto alla fine del secolo scorso daContinua a leggere “Il negozio del signor P”

I frutti della pace

C’era una volta un villaggio di pescatori, dove viveva gente allegra e chiacchierona, con un cuore grande sempre pronto ad aiutare i naviganti in difficoltà. Mai un attrito tra il popolo e gli stranieri venuti da ogni angolo del pianeta, solo pace, amore e gran armonia che vigeva ovunque, anche nei boschi circostanti.  Quando eContinua a leggere “I frutti della pace”

Regina Sole

Signorina Ida aveva 73 anni. Non si era mai sposata, né aveva avuto figli. Girava la voce che fosse tanto sfortunata in amore quanto fortunata nel gioco. Aveva, infatti, vinto un cospicuo premio in monete d’oro, ma generosa com’era l’aveva presto sperperato per ristrutturare il palazzo in cui abitava in un minuscolo appartamento di suaContinua a leggere “Regina Sole”

Il mago innamorato

C’era una volta, appollaiata ai pendii di un monte alto e scuro, la Foresta Nera, il luogo più temuto sulla faccia della Terra. La evitavano tutti: i cocchieri cambiavano abilmente la rotta pur di non trovarsi nelle sue vicinanze, i cavalieri coraggiosi si appostavano sulle strade e a debita distanza per correre in aiuto delleContinua a leggere “Il mago innamorato”

La principessa ribelle

La figlia minore del re, principessa Cassiopeia, aveva tre grandi passioni: il giardinaggio, la corsa dietro il pallone, i riccioli dorati nascosti sotto il cappello di paglia che la proteggeva dagli sguardi indiscreti, e le lunghe cavalcate al chiaro della Luna. Da vera ribelle in famiglia, appena il castello sprofondava nel sonno, sgattaiolava fuori avvoltaContinua a leggere “La principessa ribelle”

L’Aggiustacuori

C’era una volta, in una terra martoriata dalla pioggia e dal vento, un villaggio con delle case scrostate dalle facciate smunte e monotone. Senza il sole a illuminare la vita, la decadenza era visibile non solo per le strade, ma anche nei cuori delle persone.  La mattina in cui cambiò tutto, Katia si era svegliataContinua a leggere “L’Aggiustacuori”

Un incontro speciale

La notte avvolgeva nel suo mantello nero una casetta dai mattoni rossi, con il tetto a punta e la porta gialla che si aprì lentamente per far passare un bambino. Gli occhiali gli premevano sul nasino, illuminato appena dalla luce fioca della lanterna pendente sopra la testa riccia. Prima di muoversi, stringendo al petto unContinua a leggere “Un incontro speciale”

Il ritorno di Primavera

C’era una volta, nascosto tra la fitta vegetazione come un gioiello prezioso, un castello caduto in rovina da tempo. Nessuno ricordava più della sua esistenza e la gente ne sarebbe rimasta ancora all’oscuro se un giorno non fosse accaduto un fatto insolito.  Il primo ad accorgersene fu un gatto randagio dal pelo rizzato e neroContinua a leggere “Il ritorno di Primavera”

L’uomo delle stelle

Maia ha nove anni. È una bambina curiosa e creativa che coltiva sin da piccola una grande passione per i corpi celesti. Ogni notte, prima di chiudere gli occhi e scivolare lentamente nel mondo dei sogni, volge l’ultimo sguardo al soffitto punteggiato da pianeti e costellazioni fluorescenti, immaginando di volare fino a lassù su unaContinua a leggere “L’uomo delle stelle”

Il posto giusto

C’era una volta un unicorno allegro che girovagava per i paesi di montagna in cerca di compagnia e divertimento. Nel mondo da cui veniva, la gente non sapeva né ridere né ballare, figuriamoci cantare che era la sua più grande passione. Così appena poté, si allontanò senza dire nulla a nessuno, e sorvolando vette innevateContinua a leggere “Il posto giusto”